Cosa caricare: scopri i
mille usi della chiavetta usb

Caricamento dati su chiavette USB

Puoi scegliere se rendere cancellabili o non cancellabili i dati inseriti in chiavetta, e utilizzare così le tue chiavi USB per distribuire documenti, cataloghi, brochure, foto, video, link e qualsiasi altro contenuto digitale. E se vuoi che la tua chiave USB non venga riconosciuta come volume generico, scegli i servizi di Autorun, Icona e Rinominazione: all’inserimento nel computer continuerai a comunicare il tuo logo e il tuo brand.


I servizi offerti

Dati Cancellabili

Con il caricamento di dati cancellabili è possibile inserire in chiavetta qualsiasi tipo di dati o file e lasciare all’utente la possibilità di cancellarli, così da liberare spazio all’interno della memoria e poterla utilizzare liberamente. Compatibile con Windows e Mac.


Dati non cancellabili

Con il caricamento di dati non cancellabili i tuoi file verranno inseriti in una partizione del chip, separati dalla memoria libera, in modo da non poter essere cancellati nemmeno tramite la formattazione. All’inserimento della periferica sul computer appariranno due icone: una di sola lettura e l’altra di memoria di massa removibile, utilizzabile liberamente. È possibile caricare qualsiasi tipo di dati o file. Compatibile solo con Windows.


Autorun

La funzione autorun permette di far aprire automaticamente i contenuti della chiavetta USB nel momento in cui l’unità di memoria viene inserita nel computer. Questa opzione agevola l’apertura di un file (Word, Excel, Power Point, file audio e video) o di un url esterno per consentire a chi utilizza la chiave USB di visualizzare i contenuti più importanti senza doverli selezionare. Alcuni sistemi operativi hanno però ridotto il supporto della funzione autorun.

In particolare:

Windows 2000 e Windows XP SP3 supportano autorun sia su documenti inseriti in chiavetta che per l’apertura di HTML esterni;

Windows Vista, Windows 7 e Windows 8/8.1 supportano autorun su documenti inseriti in chiavetta ma il sistema operativo potrebbe aprire una finestra di dialogo prima di lanciare la funzione. Non supportano invece autorun su HTML esterni.

MAC non è compatibile con la funzione autorun.


Rinominazione

Con questo servizio è possibile assegnare un nome all’unità di memoria, così che all’inserimento della periferica essa venga riconosciuta con il nome scelto invece che come volume generico, facilitandone il riconoscimento da parte di chi la riceve. Il nome può essere lungo al massimo 11 caratteri. Compatibile con Windows e Macintosh.


Icona personalizzata

Con questo servizio è possibile assegnare un’icona personalizzata alla periferica, che verrà visualizzata al posto delle icone standard, facilitandone il riconoscimento da parte da chi la riceve. Il formato richiesto è .ico, ma possiamo aiutarvi a realizzarlo se non ne disponete. Servizio consigliato in abbinamento alla Rinominazione. Compatibile solo con Windows.