La promozione aziendale diventa eco-sostenibile
Non devi più scegliere tra funzionalità ed eco-sostenibilità: i prodotti di questa gamma sono realizzati con materiali riciclati, come plastica o carta, materie di origine vegetale come la fibra di grano, il legno e il bambù, e componenti naturali alternativi alla plastica, come quelli che si trovano nel cemento. Con questi prodotti puoi ridurre l’impatto ambientale, e loro ti stupiranno per qualità e resa estetica.
Materiali ecosostenibili
Perché rappresentano un valore aggiunto al tuo brand
Negli ultimi anni è stata confermata la teoria che lega reputazione aziendale e sostenibilità. È emerso come l’agire etico sia un fattore chiave per il posizionamento competitivo di un’impresa e per la sua percezione esterna.


Siamo passati dall’economia lineare a quella circolare e adesso siamo entrati nell’economia eco-circolare. Dove il suffisso ECO identifica una serie di attività concrete e necessarie in ogni azienda per rispondere ai bisogni e alle richieste dei consumatori, non solo di oggi ma soprattutto del futuro.



Il consumatore, infatti, è particolarmente attento alla sostenibilità del processo produttivo, preferendo beni e servizi che siano frutto di scelte etiche a partire dalle materie prime. Fare scelte sostenibili o ecosostenibili diventa quindi uno strumento efficacissimo di business per ogni brand ed indubbiamente un vantaggio competitivo.



Per Maikii è fondamentale stare al passo con le tendenze, il green thinking è una di queste. Ogni piccolo gesto rappresenta un cambiamento vero, la sensibilità ambientale è un valore che deve essere raccontato e sostenuto anche con azioni efficaci.

Abbiamo perciò deciso di puntare su una serie di eco-materiali come, per esempio, il cemento recuperato da granuli di scarti di lavorazione che vengono fresati e stuccati creando un composto che viene poi messo ad asciugare in uno stampo con la forma dell’oggetto desiderato, oppure il bamboo il materiale biodegradabile per eccellenza, e il sughero che garantisce leggerezza e lavorabilità.