Idee

    Come prepararsi a una fiera

    fiera_maikii

    Per un’azienda le partecipazioni fieristiche sono un ottimo strumento per promuovere e consolidare i propri scopi commerciali. Grazie alla realizzazione di un modello organizzativo, l’impresa sfrutta appieno, e a proprio vantaggio, il potenziale che una fiera può offrire.

    La preparazione inizia a prendere forma 10 mesi prima, con una lista di attività articolate in quattro punti.
    Vediamoli nel dettaglio:

    1. Determinazione delle finalità di partecipazione.Per dare alla vostra partecipazione in fiera una prerogativa ben precisa, stabilite in anticipo i motivi di adesione. In seguito procedete con la pianificazione di una strategia di marketing:
      – tipo di target da raggiungere;
      – budget preventivo;
      – ruolo dei componenti del team all’interno dello stand.

      I collaboratori dovranno essere abili nel problem solving, perché il cliente che visiterà il vostro
      stand dovrà avere una risposta su tutto. La conoscenza dettagliata del progetto sarà, quindi, di vitale importanza.

    2. Formalizzazione della partecipazione in fiera.Stabilite le finalità, si concretizza la partecipazione. Partite con l’iscrizione (da confermare per tempo), per poi passare, attraverso l’aiuto di ditte allestitrici, alla realizzazione dello stand.
      Dovrete anche richiedere i servizi tecnici che vi consentiranno la presenza in fiera (ad esempio corrente elettrica e internet) e organizzare l’immagazzinaggio e trasporto dei vostri prodotti.
    3. Personalizzazione dello stand.Quest’ultimo diventerà il vostro biglietto da visita, per questo, oltre a renderlo piacevole agli occhi del cliente, dovrà anche essere funzionale. La creazione di spazi a lui dedicati, per esempio, possono diventare strumenti promozionali efficaci.
      Pensate a qualcosa di pratico ed efficiente, magari collegato al mondo della tecnologia. Al giorno d’oggi le persone hanno bisogno di ricaricare i dispositivi elettronici molto spesso, quindi perché non installare un punto ricarica?

      A questo proposito ci viene incontro Maikii con Power Hub, il power bank da tavolo che consente la ricarica di più smartphone e tablet contemporaneamente. Dotato di pannello espositore retroilluminato, è l’ideale per esporre messaggi promozionali in fiera.

    4. Pianificazione delle attività di PR.In questo contesto le pubbliche relazioni hanno un ottimo compito promozionale. Per questo bisogna mettere in atto, almeno tre mesi prima, delle attività di PR. Servitevi soprattutto dei media, la fonte d’informazione principale utilizzata dagli operatori.

      Spedite degli inviti ai clienti, includendo del materiale promozionale.

      Volete proprio viziarli?

      Allegate all’invito degli ingressi omaggio. Sarà un piccolo investimento che incrementerà i vostri risultati di vendita.

      L’attività promozionale deve proseguire anche durante la manifestazione. Per questo caso vi consigliamo la distribuzione di gadget personalizzati. Un’ottima azione di lead generation, che vi consentirà di essere ricordati nel tempo, garantendovi un flusso costante di vendite.

  • StockSnap_V3WUEG6Y52(1)
    Prodotti

    Speaker bluetooth per auto: quale scegliere?

    Avere uno speaker bluetooth all’interno della propria auto diventa indispensabile quando si ha la necessità di rispondere alle numerose telefonate che arrivano sullo smartphone mentre si è alla guida: questo dispositivo…