Idee Marketing&Comunicazione Prodotti Rubrica "How to" Tecnologia e innovazione

Come smaltire correttamente i rifiuti elettrici e tecnologici

21_Raee(1)

Maikii è un’azienda che importa e produce tecnologia. Per noi è quindi fondamentale porci la domanda: come vengono smaltiti i nostri accessori quando il loro ciclo vitale finisce?

Per noi è importante che chi riceve un gadget Maikii sappia come smaltirlo in modo sostenibile quando non sarà più utilizzabile.

RAEE: cosa sono

I nostri gadget fanno parte di quei prodotti chiamati AEE, le Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche che per funzionare hanno avuto bisogno di corrente elettrica o campi elettromagnetici. Una volta diventati rifiuti questi prendono il nome di RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).

Ecco un breve video del Centro di Coordinamento RAEE che spiega cosa sono.

La quantità di RAEE che ogni cittadino italiano butta via arriva a 13 kg/anno, che nel complesso diventano circa 800.000 t/anno. Smaltire correttamente queste quantità ha un impatto positivo sull’ambiente. Per riuscirci, bisogna sapere come si classificano i RAEE e le procedure per uno smaltimento sostenibile.

I diversi tipi di RAEE

La classificazione dei vari tipi AEE, prevista dalla Direttiva Europea 2012/19/CE e dal D. Lgs. 49/2014, è stata aggiornata nel 2018. Questa modifica riduce le categorie e le rende più aperte a includere qualsiasi tipo di apparecchio che prima era escluso dalla categorizzazione e dall’applicazione della normativa.

Vediamole insieme:

  1. Apparecchiature per lo scambio di temperatura (frigoriferi, caloriferi, condizionatori…)
  2. Schermi, monitor e apparecchiature con schermi di superficie superiore a 100 cm2
  3. Lampade
  4. Apparecchiature di grandi dimensioni (con almeno una dimensione esterna superiore a 50 cm);
  5. Apparecchiature di piccole dimensioni (con nessuna dimensione esterna superiore a 50 cm);
  6. Piccole apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni (con nessuna dimensione esterna superiore a 50 cm).

Maikii e lo smaltimento RAEE

Lo smaltimento di questo tipo di rifiuti è regolamentato da una normativa specifica, che noi di Maikii ci impegniamo a rispettare e seguire: stiamo parlando della Direttiva Europea 2002/96/CE, introdotta in Italia con il D.lgs. 151/05, e della Direttiva 2012/19/UE, in Italia con il D.Lgs. 49/2014.

Il corretto smaltimento trasforma questi rifiuti in fonti di materie prime grazie al recupero e al riciclo di ferro, plastica, vetro, alluminio e metalli preziosi. Una corretta gestione di un RAEE prevede che le sostanze inquinanti, presenti nelle apparecchiature perché necessarie al loro funzionamento, vengano smaltite in modo sicuro, così da prevenire un danno all’ambiente.

I consigli per un corretto smaltimento

Abbiamo a cuore che i nostri clienti sappiano come gestire gestire il termine di utilizzo di un gadget. Ecco quindi alcuni consigli per uno smaltimento sostenibile:

  • Non buttare i RAEE nel secco
  • Non abbandonarli nell’ambiente
  • Porta i tuoi RAEE domestici nella struttura comunale adibita (isola ecologica)
  • Per un RAEE domestico ingombrante, chiedi al tuo Comune il ritiro a domicilio
  • Nel caso di acquisto di un elettrodomestico, hai il diritto di consegnare gratuitamente quello vecchio al negoziante (ritiro “Uno contro Uno”)
  • Puoi consegnare gratuitamente i tuoi RAEE di piccole dimensioni (dimensione massima inferiore a 25cm) in un negozio rivenditore (che sia più grande di 400mq) anche quando non acquisti nulla (ritiro “Uno contro Zero”)
  • I produttori, attraverso i loro consorzi o sistemi collettivi, devono ritirare i RAEE sia dai centri di raccolta che dai rivenditori e trasportarli agli impianti di trattamento dove verranno recuperate le materie prime e smaltite le sostanze tossiche

Per altre informazioni puoi consultare la guida realizzata da Cittadinanzattiva in collaborazione con ECODOM, il primo Consorzio italiano per il recupero e il riciclaggio di elettrodomestici.

In alternativa puoi leggere la guida creata dall’Unione Nazionale Consumatori.

In media in Italia solo 3 persone su 10 sanno cosa come smaltire i RAEE. Ma dopo questo articolo, il 100% dei clienti Maikii lo saprà!

Ora che sai come smaltire correttamente i vecchi aggeggi tech che non usi più, puoi pensare a quelli nuovi… visitando il nostro sito!

You Might Also Like